Progetto "ATLANTE"

Macchina per home fitness professionale

"ATLANTE" è un'inovativo concetto di macchina per home fitness, compatta, ergonomica e sicura. Il suo principio di funzionamento, brevettato, è concepito in modo da convertire il peso dell'atleta in carico di lavoro, eliminando la necessità di carichi esterni quali dischi o blocchi di ghisa, a tutto vantaggio della fruibilità e facilità di utilizzo. L'utilizzatore quindi, per esercitarsi, deve afferrare una coppia di manopole oppure una barra e, spostandola, porre in trazione dei cavi. Un secondo vantaggio offerto da questa macchina consiste nella totale assenza di rischi connessi ad un allenamento con i pesi effettuato in casa o senza allenatore, la macchina è adatta grazie alla possibilità di regolare il carico di lavoro e di scegliere tra molti diversi esercizi per tutto il corpo.

Per questi motivi ATLANTE si pone come attrezzo ideale per l'ottimo rapporto tra le sue dimensioni contenute, il peso ridotto e un'utilizzabilità a tutto campo e per tutti!


La macchina è così costituita: l'operatore si siede su un sedile "1" e appoggia la schiena sulla spalliera "2", che può essere inclinata in varie posizioni; la spalliera porta alla sua sommità due bracci "3", i quali possono essere ruotati in varie posizioni agendo sulle manopole "4" e "5" (vedi la voce "esercizi"; alla fine dei bracci dal giunto snodato "6" esce il terminale del cavo che fa capo alle manopole.




Principio di Funzionamento

Le due immagini sottostanti illustrano come funziona la macchina: nell'esempio è rappresentato un classico esercizio di spinta per i pettorali; come si può notare, ad una corsa di lavoro L del cavo corrisponde un sollevamento Z di tutta la parte superiore della macchina insieme con il suo utilizzatore; di conseguenza, se P è il peso dello stesso, aumentato del valore che corrisponde alla parte di macchina che si solleva, la spinta che l'utilizzatore dovrà effettuare ai cavi sarà uguale a:

"P*L/Z"

Posizione a riposo

Posizione a fine movimento

Questo modo di lavorare è comune a molte macchine per l'allenamento senza sovraccarico esterno: però, la particolare e calcolata geometria di "ATLANTE" ha due importanti vantaggi: in primo luogo, il valore del carico resistente si mantiene pressochè costante lungo tutto l'arco di movimento; poi, è possibile variare di molto la risposta della macchina agendo su delle semplici regolazioni (punti "7" e "8" del sinottico): quindi,

- Stessa sensazione che si avrebbe utilizzando un classico bilanciere

-Ampia regolazione del carico di lavoro


Tipologie di esercizio

La panchetta "ATLANTE" si presta ad allenare tutta la parte superiore del corpo, e può assumere tre configurazioni base con conseguenti serie di esercizi

Panca Orizzontale

Pettorali, deltoidi, tricipiti

In questa modalità di lavoro, con schienale orizzontale o inclinato, utilizzando la barra oppure le manopole, si possono fare numerosi esercizi per il petto e le spalle

Lat Machine

Dorsali alti, trapezio e bicipiti

La possibilità di regolazione dei bracci consente di allenare i muscoli della schiena in maniera completa ed efficace.

Pulley

Muscoli lombari, dorsali bassi, deltoidi posteriori e trapezio.

In modalità di seduta standard è il classico rematore, invece in posizione supina è ottimo per i muscoli intercostali.




Dimensioni e pesi

Uno dei vantaggi di "ATLANTE" consiste nella possibilità di chiudere la macchina quando non in uso, e di riporla facilmente grazie alle ruote, che consentono di trasportarla come un trolley; le dimensioni, una volta chiusa la macchina, sono molto contenute:

138 x 45 x 30 cm

ed il peso di tutta l'attrezzatura si mantiene inferiore ai 35 kg; la macchina è realizzata in acciaio.